Compleanno con la “Delizia di Bosco”

La torta “Delizia di Bosco” è forse l’unica torta che ho replicato svariate volte, per il semplice fatto che è straordinariamente delicata, caratteristica che l’ha resa molto apprezzata da mio suocero che non ama particolarmente i dolci: per questo motivo è diventata la torta adatta per festeggiare il suo compleanno. 🙂

La ricetta ed il procedimento sono disponibili sul blog “La ricetta che Vale” ed essendo molto ben scritta, è inutile che la trascriva ulteriormente! 😀

Per la buona riuscita di questa torta è essenziale preparare due delle preparazioni cardine della pasticceria, ovvero un sofficissimo pan di spagna ed una deliziosa crema pasticcera.
Di seguito, qualche consiglio che spero possa tornarvi utili! 😉

IL PAN DI SPAGNA: Consigli sulla preparazione

img_2401Il Pan di Spagna è una preparazione tanto semplice con i suoi tre ingredienti, quanto insidiosa nella sua realizzazione.

Trattandosi di una massa montata priva di lievito, tutta la sua forza nel crescere di volume è data dall’aria che viene inglobata durante la lavorazione del composto.

Tutto inizia in una ciotola, in cui si uniscono uova e zucchero.

Per fare in modo che lo zucchero sciolga e si amalgami alla perfezione con l’uovo, utilizzo una pentola con poca acqua in cui incastro la ciotola (è importantissimo che non sia a contatto con l’acqua calda, altrimenti cuociamo l’uovo col risultato che dobbiamo buttare via tutto), per fare in modo che il vapore derivante dall’ebollizione dell’acqua riscaldi delicatamente il composto mentre monto col frullatore.

La temperatura deve arrivare a circa 40° oppure, se non si ha modo di verificare con un termometro, togliere quando la massa ha triplicato di volume.

La velocità delle fruste dovrà essere media per permettere la formazione di bolle d’aria stabili che faranno triplicare il volume in cottura.

Farina e amido vanno mischiati assieme e successivamente setacciati su un foglio di carta forno, in questo modo si ingloba altra preziosissima aria.

Ultimo passo importante è quindi l’aggiunta della miscela di farina e amido: il movimento della spatola è dal basso verso l’alto, mentre la mano libera gira la ciotola.

La miscela va aggiunta gradualmente, per non appesantire il composto e con grande delicatezza.

LA CREMA PASTICCERA: Consigli sulla preparazioneimg_2400

La crema pasticcera si può preparare utilizzando latte intero oppure, per aumentarne la golosità, potete sostituirne una parte con della panna.

E’ consigliabile utilizzare il latte fresco, il gusto finale è decisamente migliore rispetto all’utilizzo del latte a lunga conservazione.

Molte ricette riportano tra gli ingredienti la farina: seppure questa abbia un potere addensante che torna utile alla consistenza finale della crema, è consigliabile utilizzare amido (di riso o mais) oppure fecola nel caso la crema vada cotta successivamente.
Altro vantaggio è che utilizzando amidi o fecola otterremo anche una crema senza glutine. 😉

La crema va fatta addensare a bagnomaria, per evitare che attacchi sul fondo o addirittura bruci (orrore!).

Affinché la crema possa essere conservata abbastanza a lungo, deve raffreddare velocemente per evitare la possibile proliferazione di batteri.
Tolta dal fuoco va versata in un recipiente basso e largo, coperta con pellicola e dopo qualche minuto va messa al fresco.

Una volta raffreddata, per riportarla alla giusta consistenza, si lavora con una frusta e per evitare brutte sorprese date da grumi, si utilizza un colino.

Spero che questi consigli possano rivelarsi utili!
Alla prossima! 🙂

img_2404

2 Replies to “Compleanno con la “Delizia di Bosco””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: