Sablè con Frutta esotica e Namelaka al Lime e Zenzero

Il sottotitolo dovrebbe essere: “NOI NON CI ARRENDIAMO ALL’AUTUNNO!”
…non ancora, almeno! 😉

Era da tempo che volevo provare a realizzare una crema Namelaka ed ultimamente mi era venuta voglia di una crostata alla frutta, perciò ho colto l’occasione per provare qualcosa di esotico, anche se ormai sui social e sui blog c’è l’invasione delle torte/crostate autunnali!
E quindi, sì, ho deciso di andare controcorrente, oh! …. 😛

Sia la sablè che la namelaka vanno preparate il giorno prima.

img_1401

Ingredienti per la Sablè: (da PanBagnato)
300 gr di Farina di Grano Tenero
180 gr di Burro morbido
1 pizzico di Sale
1 cucchiaino di estratto di Vaniglia
1 cucchiaino di buccia di Limone grattugiata
55 gr di Tuorlo
120 gr di Zucchero a Velo

Nella planetaria con la foglia metto farina e burro a pezzetti e faccio partire a bassa velocità, fino ad ottenere un impasto sabbioso.

Aggiungo il pizzico di sale, gli aromi ed i tuorli e continuo a lavorare l’impasto fino a che non diventa compatto e ben legato.

Avvolgo nella pellicola e lascio riposare in frigo per una notte.

Stendo la pasta, la bucherello con la forchetta e faccio cuocere in forno ventilato a 180°; i primi 10 minuti con carta forno e legumi (la cottura in bianco, per intenderci), finisco la cottura fino a che non abbia raggiunto un bel colore dorato.

Lascio raffreddare su una gratella.

img_1402

Namelaka Lime & Zenzero:
200 gr di Cioccolato Bianco
118 gr di Latte Intero
6 gr di Glucosio
2 gr di Colla di Pesce
235 gr di Panna Fresca
2 cl di succo di Lime
15 gr di Zenzero

In una ciotola dai bordi alti spezzetto il cioccolato bianco.

Metto la colla di pesce in acqua fredda.

Metto glucosio e latte in un pentolino e porto a bollore.

Verso il latte bollente sul cioccolato, faccio sciogliere bene ed aggiungo la colla di pesce ben strizzata.

Utilizzo un frullatore ad immersione per amalgamare bene il tutto, stando attenta a non inglobare aria nel liquido.

Aggiungo la panna fresca (non montata).

Grattugio lo zenzero e spremo bene il succo attraverso un colino, aggiungo infine il succo di lime.

Metto la crema in una ciotola e copro con la pellicola a contatto con la superficie e lascio in frigorifero per 12 ore.

Quando sarà trascorso il tempo di riposo, sarà necessario montare la crema affinché acquisti la giusta consistenza.

Assemblaggio:
L’Assemblaggio è semplice, basta versare la crema con la sac-à-poche ed aggiungere frutta in quantità: ananas, mango, papaya, frutto della passione, etc…. 😉

img_1406

E’ vero che l’estate è ormai finita, ma questo dolce ce la ricorda ancora un po’….
Gustatevela!!  🙂

 

 

 

 

2 commenti Aggiungi il tuo

    1. gasaifornelli ha detto:

      Ti ringrazio! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...